L’Agenzia delle Entrate, in caso di riscontro di anomalie dei dati inviati delle liquidazioni periodiche (I e II invio 2017), sta inviando lettere di segnalazione delle incoerenze rilevate tra il versamento dell’IVA e i dati dalle Comunicazioni ricevute, al fine di consentire al contribuente di regolarizzare (eventualmente) la propria posizione tramite il ravvedimento operoso con riduzione delle sanzioni (la lettera “invita” il contribuente a verificare i versamenti effettuati).

 

Si invitano i clienti dello Studio a monitorare la posta PEC per intercettare l’eventuale ricevimento dell’avviso di anomalia (denominato lettera di compliance) e contattare tempestivamente lo Studio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi