OGGETTO: Voluntary disclosure: riapertura dei termini di adesione alla procedura
La Voluntary Disclosure  (collaborazione volontaria) è la procedura che consente ai contribuenti che hanno interessi, attività finanziarie e patrimoni all’estero sconosciuti all’ Agenzia delle Entrate, di sanare la loro posizione, sia dal punto di vista delle imposte, sia dal punto di vista penale, tramite il saldamento di tutte le imposte non pagate in maniera scontata e avere una riduzione sulle sanzioni.
Con il D.L. n. 193/2016 è disposta la riapertura dei termini della procedura di collaborazione volontaria applicabile dal 24.10.2016 al 31.7.2017.
In particolare, l’amministrazione finanziaria specifica che:

  • fino al 31 luglio 2017 sarà possibile l’invio delle domande per regolarizzare le violazioni commesse entro il 30 settembre 2016;
  • le domande dovranno essere presentate in base alle modalità previste da un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrateche sarà emanato entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. n.193/2016;

Chi intende inviare subito l’istanza di accesso alla nuova procedura di collaborazione volontaria, può utilizzare il vecchio modello di istanza approvato con Provvedimento 30 gennaio 2015, n. 13193, e tr asmetterlo esclusivamente per via telematica.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi