OGGETTO: REGISTRAZIONE CONTRATTI DI COMODATO

Entro il 20.01.2016 dovranno essere registrati i contratti di comodato gratuito a figli e genitori. In caso di mancato rispetto del termine non sarà possibile ottenere il dimezzamento dell’imposta riconosciuto dalla Legge di Stabilità.

In caso di registrazione tardiva, il contribuente potrà pagare le sanzioni sul ritardo o considerare il contratto solo a partire dal momento della registrazione, pagando quindi le imposte in misura piena per i mesi non “coperti” da detta registrazione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi